Commenta

Svegliati dai ladri in camera da letto: anziani minacciati e derubati

carabinieri

Violenta rapina ai danni di due anziani in un’abitazione di Castelvetro Piacentino. E’ successo nella notte del 2 maggio. Vittime, due coniugi piacentini, svegliati nel cuore della notte da alcuni rumori. Quando hanno acceso la luce, marito e moglie, lui 90enne, lei 75enne, hanno visto i malviventi a volto coperto rovistare nella stanza da letto. L’anziano è sceso dal letto, ma è caduto a terra, e in quel momento marito e moglie sono stati immobilizzati e minacciati di morte dai rapinatori che forse erano pure armati. Dopo aver reso inoffensivi i padroni di casa, i malviventi hanno rubato gioielli e denaro in contanti per circa 15mila euro. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 per medicare l’anziano. Indagano i carabinieri di Fiorenzuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti