Un commento

Statua di Ercole danneggiata, i colpevoli dovranno risarcire

statua-evid

Dovranno risarcire i danni i due cremonesi di 21 e 26 anni che nella notte di venerdì 1 maggio si sono resi responsabili del danneggiamento della statua dei due Ercole, sotto la loggia dei militi. I due si erano arrampicati per farsi un selfie, provocando il distacco della corona che sovrasta lo stemma cittadino.

Seppure non vi sia il dolo, il danneggiamento colposo prevede infatti la copertura delle spese per il ripristino delle strutture danneggiate.

“I nostri architetti sono già al lavoro per verificare la situazione, ma prima di fare qualsiasi cosa dobbiamo attendere anche il sopralluogo della soprintendenza – spiega il comandante della Polizia Municipale, Pierluigi Sforza -. La stima del danno verrà fatta successivamente, una volta definite le tecniche di restauro e i materiali che dovranno essere utilizzati”.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Cremona ai cremonesi

    Bene così, però la legge deve essere uguale per tutti ed io a gennaio ho visto la mia città venire messa a ferro e fuoco da dei dementi che nn meriterebbero nemmeno di stare al mondo. Chi ha pagato i danni?