Commenta

La motonave Stradivari torna a Cremona per una crociera jazz

La rassegna piacentina “Un Po di Colori”, sesta edizione, si sposta per la prima volta nel Cremonese per offrire sia agli appassionati della navigazione che agli amanti del Blues e del Jazz oltre che del buon cibo, un’esperienza unica per qualità e originalità. Il 30 Maggio la storica Motonave Stradivari salperà eccezionalmente e per una sola volta da Cremona, per un’unica emozionante serata che si aprirà con la poesia della navigazione al tramonto e proseguirà con la cena sulla panoramica terrazza del battello e il concerto Jazz New Orleans con il “Lupo@Satta duo”. La Stradivari è stata varata nel 1975; lunga 62 mt. e larga 10 mt. è la più grande imbarcazione fluviale d’Italia con interni in legno, ristorante interno con ampia vetrata vista fiume, suggestivo ponte panoramico. Elegante e sontuosa, la Motonave Stradivari mantiene però caratteristiche di genuinità e tradizione. E’ abitualmente ormeggiata a Boretto.

Sarà in scena il colore rosso, protagonista negli abiti dei partecipanti, sulle tavole imbandite, nei decori e nelle luci, in un allestimento armonico che prelude alle melodie del concerto. Naturale il parallelo tra il fiume di New Orleans, il Mississippi, patria del jazz, e il Po.  Il Mississippi diviene quindi, in ossequio alle antiche credenze classiche europee, una specie di divinità fluviale che fu capace di dare energia e pulsione alla nascita e allo sviluppo del jazz.

Il programma:
 ore 20:00: imbarco a Cremona, Navigazione e cena a bordo
; ore 22:30: Concerto Jazz a bordo sulla terrazza panoramica del battello (o nel salone d’onore del battello in caso di maltempo)
; ore 24:00: sbarco.

Lupo@Satta duo (New Orleans Style)
 è composto da Gianni Satta tromba e filicorno e  Roberto Lupo, batteria. Gianni Satta inizia la sua carriera giovanissimo, come autodidatta e attraverso un percorso musicale che lo arricchisce di importanti esperienze e collaborazioni acquisisce  diversi stili come funk, soul, blues, che gli permetteranno di incorporare  tutte quelle influenze che arrivano dalla cultura afro-americana e di creare uno stile personale facilmente identificabile
. Roberto Lupo dal 2008 storico batterista del quintetto swing  Sugarpie & The Candymen, band in una continua evoluzione che ha solcato i palchi dei più importanti festival musicali d’Europa con all’attivo tre album usciti per Irma Records e numerose collaborazioni con musicisti nazionali ed internazionali.

Info e prenotazioni:
 333.9043539 (Claudia) – 333.9043511 (Michela) – www.navigazionefiumepo.it
.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti