Commenta

Barbolini è il nuovo coach della Pomì: 'Un piacere tornare in Italia'

Massimo Barbolini sarà il nuovo coach della Pomì Casalmaggiore. Dopo aver chiuso l’esperienza in Turchia, risolvendo i contratti con il Galatasaray e la Nazionale turca, il tecnico modenese ha ceduto al corteggiamento della società rosa. “E’ un piacere tornare in Italia dopo sei anni di lontananza ed è un piacere farlo sulla panchina della squadra scudettata, che parteciperà alla massima competizione europea”: sono queste le prime parole di Barbolini da coach della Pomì. “Ho scelto di dire sì a Casalmaggiore perché la società ha progetti importanti per il futuro”. La trattativa col presidente Massimo Boselli Botturi è stata piuttosto rapida: “Ci siamo sentiti una prima volta lunedì scorso, in tarda serata. Quest’oggi abbiamo concluso l’accordo”. Si è già parlato di roster? “Nella settimana a venire – spiega Barbolini – inizieranno ad arrivare i primi nomi. La Pomì si sta muovendo molto celermente ma parlare ora di singoli sarebbe prematuro”.

Da par sua, la società ha confermato con la scelta di Barbolini la volontà di affrontare una stagione da protagonista: l’esperienza del tecnico all’estero offre ampie garanzie per quanto concerne la partecipazione delle rosa alla prossima Champions League. Il passaggio di testimone è avvenuto tra due coach che hanno avuto modo di lavorare insieme: “Con Davide Mazzanti abbiamo condiviso due olimpiadi. Gli ho fatto i complimenti subito dopo l’ultimo punto della finale. Nei prossimi giorni avremo modo di chiacchierare”. In chiosa, un pensiero su Casalmaggiore, la piccola diventata grande: “E’ sempre bello quando una realtà come quella cremonese riesce ad affermarsi. E il calore del pubblico del PalaRadi testimonia la passione per il volley di questo territorio”.

Non solo Barbolini: le novità in casa rosa riguardano anche Marika Bianchini, che ha ufficializzato sabato il suo passaggio alle campionesse di Francia di Cannes, reduci dal successo di due settimane fa nella finalissima contro Le Cannet, formazione in cui militava l’ex Pomì Valentina Zago.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti