10 Commenti

Dopo l'estate chiuderà la yogurteria di corso Garibaldi

Aveva inaugurato giusto un anno fa, ma dopo l’estate chiuderà i battenti la yogurteria di corso Garibaldi. Era stata una delle prime nuove aperture che avevano salutato il debutto del corso pedonalizzato, dopo tante chiusure, appena prima dell’esperimento ‘onde blu’ ed aveva subito riscosso un buon successo, grazie anche ai tavolini all’aperto che potevano sfruttare le potenzialità dell’area pedonale. Ora però i titolari (il marchio Yoyogurt è un franchising) hanno deciso di lasciare la piazza cremonese. Rinnovamento urbanistico e arredo urbano, peraltro ridotto ai minimi termini dopo l’esperimento del ‘fiume urbano’, non possono risolvere d’incanto i problemi di una città che ancora stenta ad essere appetibile per i commercianti e i pubblici esercizi. Già si parla di un’altra chiusura, imminente, sempre di un negozio di alimentari nei paraggi della yogurteria.

All’inizio di corso Garibaldi ha chiuso anche il negozio di abbigliamento Polar Sport, trasferitosi poco più avanti, al posto di Ughetta Spose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • BillyBalle

    L’altra chiusura è legata a problemi tecnici. Ma qualcuno a Cremona ha capito che gli eventi…non servono al rilancio del commercio o bisogna aspettare la chiusura definitiva del settore? E provare con un piano economico? Una strategia alternativa di distribuzione? Che ne so, una attività che vada oltre il mordi e fuggi, l’idea fine a se stessa? Certo ci vogliono competenze specifiche ma non sarà poi così difficile trovarle fra i tanti professionisti esperti che operano sul territorio….

  • BillyBalle

    L’altra chiusura è legata a problemi tecnici. Ma qualcuno a Cremona ha capito che gli eventi…non servono al rilancio del commercio o bisogna aspettare la chiusura definitiva del settore? E provare con un piano economico? Una strategia alternativa di distribuzione? Che ne so, una attività che vada oltre il mordi e fuggi, l’idea fine a se stessa? Certo ci vogliono competenze specifiche ma non sarà poi così difficile trovarle fra i tanti professionisti esperti che operano sul territorio….

  • Carlo Bocchi

    Cremona ha bisogno di progetti seri creati da imprenditori che si uniscono in una rete forte e fondata sulla passione e sulla volontà di stravolgere questa tendenza. Ci sono persone molto capaci con cui si può fare bene, ci vuole la volontà di abbandonare la mentalità del proprio orticello, della diffidenza verso gli altri imprenditori che propongono e diffondono idee. C’è tanto da fare ma bisogna crederci sempre!!

    • BillyBalle

      Renzi docet…

  • Carlo Bocchi

    Cremona ha bisogno di progetti seri creati da imprenditori che si uniscono in una rete forte e fondata sulla passione e sulla volontà di stravolgere questa tendenza. Ci sono persone molto capaci con cui si può fare bene, ci vuole la volontà di abbandonare la mentalità del proprio orticello, della diffidenza verso gli altri imprenditori che propongono e diffondono idee. C’è tanto da fare ma bisogna crederci sempre!!

    • BillyBalle

      Renzi docet…crederci a qualsiasi costo…ma soprattutto tante chiacchere e pochissima sostanza. Ma niente paura il Testamento biologico trasformerà Cremona in una nuova Benares, la città santa della Lombardia e allora sì che il commercio decollerà finalmente….. in Paradiso

  • Sorcio Verde

    Con questa giunta ne avremo altre di chiusure, decine e decine….altro che onde colorate o atolli nel mare….

  • Sorcio Verde

    Con questa giunta ne avremo altre di chiusure, decine e decine….altro che onde colorate o atolli nel mare….

  • Afarina6315 Alex

    Il centro muore chiude un’altra attivita’, il Sindaco pensa ad elargire premi ai Dirigenti i quali pero’ uno stipendi c’e’ l’hanno , assume altre persone le quali alla fine del mese devono essere pagate. Ma dove trovera’ tutti questi soldi !!!!!!!!
    Forse invece deve pensare a risparmiare e i soldi, e quelli che ha li deve spendere per iniziative che mettono in luce la Citta’ rendendola appetibile a dei sei investitori.

  • Afarina6315 Alex

    Il centro muore chiude un’altra attivita’, il Sindaco pensa ad elargire premi ai Dirigenti i quali pero’ uno stipendi c’e’ l’hanno , assume altre persone le quali alla fine del mese devono essere pagate. Ma dove trovera’ tutti questi soldi !!!!!!!!
    Forse invece deve pensare a risparmiare e i soldi, e quelli che ha li deve spendere per iniziative che mettono in luce la Citta’ rendendola appetibile a dei sei investitori.