Commenta

Falso incidente e truffa dello specchietto Denunciato 39enne

Oggi i carabinieri di Soresina hanno denunciato D.G.S., 39enne nato a Cesena ma residente a Noto, accusato di truffa. L’uomo, alle 11,30 del 17 maggio scorso, in piazza San Francesco a Soresina, a bordo di una Audi A1 aveva simulato un incidente stradale con conseguente rottura dello specchietto. Per questo motivo la ‘vittima’, un automobilista di Soresina, era stato convinto a pagargli i danni: 150 euro in contanti. Le indagini svolte dai carabinieri in seguito alla segnalazione della persona truffata hanno permesso di individuare il responsabile. Alle spalle, il 39enne ha precedenti specifici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti