Commenta

Non solo Informagiovani, il Comune lascia anche la sede delle Entrate di via Geromini

Non solo gli uffici dell’Informagiovani, attualmente in affitto da un privato in via Palestro: il Comune lascerà anche la palazzina di via Geromini dove hanno sede gli uffici delle Entrate. Un primo passo, sulla scia della spending review, che vedrà  il loro spostamento in palazzo Ala Ponzone, in corso Vittorio Emanuele II. Il comune dunque si restringe e resta solo in tre sedi: corso Vittorio Emanuele appunto, Palazzo Affaitati e il Comune di piazza Duomo, luogo di rappresentanza. “L’abbandono di via Geromini” dice l’assessore Andrea Virgilio “rappresenta un taglio di 110 mila euro l’anno di affitto e rientra nel piano ambizioso del comune di taglio della spesa”. Virgilio e la giunta Galimberti stanno mettendo in atto un progetto integrato sulla valorizzazione di Palazzo Affaitati con l ‘obiettivo di collocarvi alcune attività dedicate ai giovani (InformaGiovani e Centro Fumetto). In totale le spese di affitto del comune per i suoi uffici quest’anno si sono aggirate attorno ai 500 mila euro. Alcuni altri uffici comunali potrebbero essere spostati anche a Palazzo Duemiglia, in via Brescia.

fband

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti