Commenta

Eliminazione barriere architettoniche, ora c'è il contributo regionale

disabilità

Fino al 30 settembre, i cittadini aventi diritto possono presentare richiesta di contributo per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati (Decreto n. 4394 del 28 maggio 2015 pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia serie ordinaria n. 23 del 5 giugno 2015). La domanda deve essere effettuata utilizzando la modulistica disponibile presso gli uffici comunali. Prima della presentazione della domanda è opportuno il controllo da parte dell’Ufficio competente (è necessaria la prenotazione al numero 0372 407302).

Tutte le informazioni si trovano sul sito del Comune. Questa forma di contributo è alternativa a quella istituita con la Legge 13/89. A tal proposito si informa che le domande dei pregressi fabbisogni degli anni 2013, 2014 e 2015, nonché quelle in corso di inoltro a valere sul 2016, resteranno valide per una loro futura finanziabilità, anche se al momento non sono previste, da parte dello Stato, assegnazioni di bilancio per la loro copertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti