Commenta

Vigili del fuoco volontari, continuano gli aiuti ai bambini della scuola nepalese

Continua la missione in Nepal del Vigile del fuoco di Cremona, Salvatore Belluardo, insieme al collega di Alessandria Giorgio Pieri, che sono partiti a fine giugno per portare aiuti alle popolazioni colpite dal terremoto. Il loro viaggio li sta portando a conoscere la difficile situazione di un paese duramente messo alla prova. I due sono attualmente ospiti alla Rarahil School, a Kirtipur, base italiana gestita dall’alpinista Fausto De Stefani.

“Per noi è quasi confortante apprendere da Fausto come le problematiche fondamentali che continua a trovare lui sono le stesse che troviamo noi – scrivono nel loro diario di viaggio i due vigili del fuoco -. Ci ha parlato di come si sono avvicendate le situazioni politiche in Nepal e della situazione attuale, la sua è una visione completa, vissuta personalmente”.

I due vigili del fuoco, dopo il loro arrivo in terra nepalese, si sono impegnati per aiutare i bambini della scuola, innanzitutto facendo realizzare per tutti divise nuove, quindi ordinando e acquistando materiale scolastico, che consenta loro di proseguire nell’attività didattica. In questi giorni i due volontari hanno anche visitato le zone più colpite dal terremoto, trovando situazioni pesantissime e di grande disagio. Alcuni villaggi, raccontano, sono stati completamente rasi al suolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti