Commenta

Spostare il mercato per la Festa del Torrone, la protesta degli ambulanti

mercato-ev

Protesta da parte degli ambulanti del mercato di Cremona contro l’amministrazione. Anche quest’anno, con l’avvicinarsi della Festa del Torrone, tornano infatti i soliti problemi sullo spostamento o meno dei banchi durante i giorni della manifestazione, che quest’anno è in programma alla fine di ottobre anziché a novembre, per rientrare tra le manifestazioni di Expo. “Il Comune ha già detto che vorrebbe farci spostare per tre giornate consecutive – spiega Agostino Boschiroli, dell’ufficio di presidenza Confesercenti e rappresentante degli ambulanti -. Ossia per due sabati e un mercoledì E’ una cosa che non accettiamo perché su queste questioni vi sono delle leggi ben precise, e vanno rispettate”.

Proprio per questo già da questo sabato è partita una protesta a suon di striscioni, che recitano frasi come “noi lavoriamo qui” o “il cliente mi vuole qui”. Ed è solo l’inizio. I commercianti del mercato faranno sentire la propria voce anche mercoledì, quando in commissione si parlerà proprio del mercato. Una querelle che ogni anno, in vista della Festa del Torrone, si ripresenta, con il Comune che vorrebbe piazza Stradivari sgombera ogni giorno per organizzare le attività legate alla festa e Confesercenti che si oppone. Anche quest’anno la battaglia si preannuncia aspra e senza esclusione di colpi.

LaBos

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti