Commenta

Colpo a Castelvetro, rubati 100mila euro di gamberoni

evid-furto

Un furto anomalo a Castelvetro Piacentino, nella zona Vallone, la zona industriale del paese: martedì notte sono spariti da una cella refrigerata dell’azienda “Frigoriferi Castelvetro Piacentino” 17 bancali di gamberoni, valore della razzia circa 100mila euro, una somma molto importante. Secondo i carabinieri di Fiorenzuola, agli ordini del maresciallo Giuseppe Cocciolo, si tratterebbe di un furto molto preciso, anche perché quei gamberi erano appena arrivati nel deposito. I malviventi hanno aperto una porta sul retro del magazzino e poi, con un camion che li aspettava fuori, sono andati diretti ai bancali di gamberi. Con un muletto li hanno caricati e si sono poi dileguati nella campagna piacentina. Hanno evitato le telecamere di videosorveglianza dello stabile, di cui ne conoscevano a quanto pare la posizione esatta. Intanto i carabinieri stanno vagliando le immagini delle telecamere della zona, comprese quelle installate recentemente dal sindaco Quintavalla ai punti di accesso del paese, per identificare almeno il mezzo con cui hanno portato via l’importante refurtiva. E c’è già chi parla di un furto su commissione.

Fband

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti