2 Commenti

Sul sito del Comune la mappa degli stalli di sosta per disabili

stalli-disabili

Un nuovo importante servizio è stato attivato per agevolare la ricerca degli stalli di sosta per disabili. Sul sito del Comune di Cremona, in un’apposita mappa, oltre ad essere segnalati gli stalli di sosta liberi e quelli a pagamento, sono evidenziati anche quelli riservati ai disabili, distinguendo quelli nominali da quelli liberi. “Riteniamo che sia una cosa veramente utile – dichiarano al riguardo gli assessori Rosita Viola (Vivibilità Sociale) e Maurizio Manzi (Innovazione e Digitalizzazione) – in particolare per i disabili che arrivano da fuori città. Conoscere in anticipo dove poter sostare evita di fare giri a vuoto alla ricerca degli stalli dedicati. Questo è solo un primo passo. Nelle prossime settimane lavoreremo per la realizzazione del portale tematico Disabilty Manager, nell’ottica di rendere la nostra città sempre più fruibile e amica di tutti”.

Per consultare la mappa è necessario accedere al portale cartografico dal footer del sito del Comune (colonna a destra, in basso, Siti tematici); dalla home del portale cartografico, cliccare su “Mappe, servizi e dati tematici”, quindi passare a “Mobilità e Sicurezza” e infine su “Mappa sistema della sosta” (il link diretto è http://gisarea.comune.cremona.it/GisArea/editor/visualizzatore.jsf). In questo modo si visualizza la piantina che riporta gli spazi adibiti alla sosta in città. Quelli di colore rosa sono gli stalli di sosta per disabili: di tonalità scura gli stalli di libero utilizzo e di tonalità chiara gli stalli nominali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • un cremonese

    Sarebbe buona cosa anzi ottima che i vigili ed ausiliari del traffico eseguano controlli su chi usufruisce di questi posti spesso con contrassegno di altre persone forse anche decedutee controllino la titolarità del permesso con la foto registrata sullo stesso.
    da un disabile. Grazie

  • un cremonese

    Sarebbe buona cosa anzi ottima che i vigili ed ausiliari del traffico eseguano controlli su chi usufruisce di questi posti spesso con contrassegno di altre persone forse anche decedutee controllino la titolarità del permesso con la foto registrata sullo stesso.
    da un disabile. Grazie