Commenta

Rigenerazione urbana, giovedì Project One e venerdì BraniUrbani

aaaaaaaaaaaaaa

Nella foto, i Soundtrack Of a Summer

Venerdì 7 agosto, alle ore 21,30 per BraniUrbani by Ex Raffineria, in largo Boccaccino, si esibiranno i Soundtrack Of a Summer e il gruppo cremonese Poets Were Wrong.

I Soundtrack Of a Summer sono forse una delle realtà più longeve da Parma. La loro miscela a cavallo tra l’indie/l’emo e il rock alternativo è qualcosa di caratteristico e unico che non dovete farvi sfuggire per nulla al mondo! Membri: Simone Galli – Vocals/Guitars Michele Quinzani- Drums Claudio Calandra – Bass Giorgio Denicoli – Guitars

I Poets Were Wrong nascono nel 2013, rilasciano “Lapse” EP composto da 5 brani alla fine del 2014, sono alla costante ricerca di un sound personale e di trovare posti dove farlo sentire. Stanno attualmente lavorando a diversi pezzi che magari verranno anche registrati, chissà. Canzoni tristi per persone che non sanno di essere felici. Membri: Tommaso Brignoli – vocals/rhythm guitar Simone Rosani – lead guitar Massimiliano Penzani – bass guitar Simone Basile – drums

Questa sera, giovedì 6 agosto, dalle ore 22,00, torna “Musica al Largo” in largo Boccaccino con i Project One. La band originariamente formata nel 1976 e sciolta nel ’79 viene ricostituita nuovamente sull’onda emotiva del ricordo dell’amico e componente Enrico Bettinardi scomparso. L’idea nata per caso ha successivamente avuto sviluppi interessanti portando il gruppo a stringersi sempre più a questa passione al fine di dare il via ad una nuova stagione musicale che tutt’ora prosegue con interesse e volontà di tutti i componenti (Massimo Colombi, Stefano Ironi, Enrico Botti, Franco Ricchetti, Carlo Mocchi).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti