Commenta

Emergenza topi al parco Po Giovane morso venerdì pomeriggio

parco-po-ev

Foto Sessa

Momenti di paura venerdì pomeriggio al Parco Po, dove un giovane è stato morsicato da un grosso topo. Secondo quanto raccontano alcuni testimoni che in quel momento si trovavano sul posto, il ragazzo stava tranquillamente prendendo il sole nei pressi dello stagno della pista ciclabile, zona in cui moltissimi cremonesi sono soliti passare i pomeriggi in assoluto relax. Niente avrebbe fatto presagire quanto poi sarebbe accaduto: il grosso roditore, sbucato da chissà dove, si è infatti avventato contro il giovane, morsicandolo. Grande lo spavento, in quanto si tratta di animali che possono essere portatori di malattie anche gravi, come la leptospirosi. Il giovane si è quindi recato immediatamente al Pronto soccorso, per essere medicato e soprattutto per verificare di non aver contratto patologie.

La notizia, circolata su Facebook, ha scatenato un indignato coro di proteste da parte dei cittadini cremonesi, che si sono scagliati contro l’inciviltà di chi lascia rifiuti in giro, attirando così roditori di varie dimensioni, ma anche preoccupati per una situazione che ha ormai assunto dimensioni non più trascurabili: sempre più spesso infatti si avvistano topi tra i viottoli del parco. Non solo: secondo altre testimonianze, neppure il centro storico è esente da queste inquietanti presenze, specialmente laddove vi sono rifiuti abbandonati in strada. Tanto che in molti casi i residenti si trovano costretti a collocare trappole in strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti