Ultim'ora
2 Commenti

Giovane seminarista ferito da squilibrato durante pellegrinaggio a Lourdes

Momenti di paura a Lourdes per il seminarista soncinese Arrigo Duranti, uno dei partecipanti al viaggio organizzato dall’Unitalsi regionale dall’8 al 12 agosto. Mentre si trovava alla stazione della cittadina francese, in attesa del treno per fare ritorno, è stato improvvisamente colpito alla spalla destra da uno squilbrato  armato di coltello. L’uomo, in evidente stato confusionale e dall’aspetto trasandato, è stato immediatamente fermato dalla Polizia francese. “In quel momento – ha spiegato il seminarista al sito della diocesi di Cremona – ho sentito come una scossa e un forte calore e mi sono accasciato a terra. Grazie al cielo sono stato subito soccorso dai medici dell’Unitalsi, mentre altri hanno cercato di fermare il mio attentatore. L’ambulanza è arrivata subito e mi ha condotto all’ospedale di Lourdes dove sono stato curato in modo encomiabile e con grande velocità: alle 21 ero già dimesso. Fortunatamente la ferita non era profonda». Duranti giovedì 13 si è subito recato alla Grotta per ringraziare la Vergine Santa e in serata, alle 18, ha recitato il Rosario in diretta su TV2000.

Il seminarista è poi dovuto tornare al commissariato  per fornire la sua testimonianza sull’accaduto alla gendarmeria francese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti