Ultim'ora
Commenta

Boom delle esportazioni verso il Giappone: +49% in un solo anno

E’ pari a 2,8 miliardi di euro il valore dell’import-export lombardo con il Giappone nel 2014. E Cremona si mette in luce per le esportazioni. Il dato arriva da un’elaborazione dell’ufficio studi della Camera di commercio di Milano su dati Istat 2014 e 2013. Stabili i rapporti commerciali tra il 2014 e il 2013 per le esportazioni, con un giro di affari di 1,7miliardi.

In aumento dell’8% l’export di Milano e provincia (1,1 miliardi), con un peso del 66% sul totale regionale. A seguire in regione per peso ci sono Bergamo (121 milioni), Varese (107 milioni) e Brescia (94 milioni). Nel 2014 è Cremona a classificarsi prima in Lombardia per tasso di crescita delle esportazioni, registrando un aumento del 49% rispetto al 2013 (da circa 18 milioni a quasi 27). Seguono Brescia (+14%), Pavia (+13%) e Monza Brianza (+10%).

Passando alle importazioni, in regione aumento dell’8,4% fra 2013 e 2014. La provincia cremonese fa registrare un calo del 35,6%.

Prodotti e merci. Per quanto riguarda il tipo di prodotti e merci, la Lombardia esporta soprattutto medicinali e preparati farmaceutici (421 milioni), borse, pelletteria e altri articoli da viaggio (120 milioni), abbigliamento sportivo (95 milioni), vestiti confezionati e di sartoria (77 milioni) e prodotti chimici organici (62 milioni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti