Ultim'ora
Commenta

Rischia la vita per un boccone di carne: paura per turista cremonese

Tanta paura, mercoledì, per una turista cremonese di 65 anni in vacanza in un paese dell’alta Valdarda. La donna, che si trovava in un agriturismo, ha rischiato il soffocamento a causa di un boccone di cibo. Stava pranzando con alcuni amici e parenti quando improvvisamente ha perso i sensi e soltanto dopo diversi tentativi da parte dei soccorritori si è liberata del pezzo di carne rimasto incastrato in gola. Per la 65enne, rimasta per alcuni minuti senza ossigeno, è stato necessario il trasporto all’ospedale di Parma a bordo dell’elicottero del 118. Ora fortunatamente è fuori pericolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti