Ultim'ora
Commenta

I cani in guerra, grande manifestazione in arrivo a Pizzighettone

Il 12 e 13 settembre 2015 alle Casematte e al Parco di Pizzighettone si terrà la manifestazione “Onore e Gloria: cani e soldati dall’antichità a oggi”. Ampia parte della manifestazione sarà dedicata ai cani e soldati della Grande Guerra, di cui nel 2015 cade il centenario.

Alla manifestazione, con orario 1o-19, saranno presenti esemplari di razze canine utilizzate a livello militare dall’Impero romano fino alle recenti missioni di pace italiane. “Durante le due giornate, negli appositi ring, si svolgeranno – spiegano gli organizzatori – decine di prove per cani da lavoro, nelle specializzazioni di attacco, difesa, anti sommossa, anti esplosivi, scorta, traino, ricerca, soccorso, obbedienza e altro. Alla manifestazione parteciperanno gruppi di rievocazione storica in un excursus attinente l’utilizzo di cani, dall’antichità a oggi, a livello mondiale. Sono incluse diverse iniziative collaterali su temi storici e cinofili”.

Nel suo genere, proseguono gli organizzatori, “è la più grande d’Europa, con 4000 metri quadrati coperti e 30.000 all’aperto e recintati, partecipano 58 razze canine, unità cinofile militari, delle forze dell’ordine e di soccorso pubblico, previsto un vasto e variegato programma di iniziative, anche con conferenze sul tema da parte di alti esponenti militari e delle forze dell’ordine”. Nell’evento “una conferenza (con ingresso libero) che si terrà nelle Casematte alle 21 di sabato 12 e relativa all’addestramento e utilizzo dei cani per finalità militari nei vari scenari operativi mondiali e per le finalità di ordine e soccorso pubblico, con relatori dell’esercito e delle forze dell’ordine”.

Per ulteriori informazioni: www.icaniinguerra.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti