Commenta

Rigenerazione urbana: in Largo Boccaccino, in scena il Funk anni '70

Funk anni ’70 prendendo spunto da musiche di Herbie Hancock, Brandford Marsalis, Miles Davis ed altri famosi autori arrangiate per trio (basso, piano elettrico e batteria). Questo il filo conduttore del concerto che si terrà giovedì 27 agosto, alle 21, in largo Bocaccino, nell’ambito della rassegna “Musica al Largo”, inserita nel programma Rigenerazione Urbana.

Ad esibirsi saranno tre musicisti cremonesi, i fratelli Marco e Max Pieri, e Giovanni Guerretti. Ospite della serata il saxofonista Luca Ceribelli (reduce da Umbria Jazz) con Alberto Venturini alle percussioni.

GioCroMaxFunkyFfty nasce da un’idea di Marco Pieri che si presenta in duplice veste chitarra-basso e una loopstation, Giovanni Guerretti al piano elettrico e syinthesizer, Max Pieri alla batteria. Tre musicisti che si conoscono e si frequentano da anni, ognuno con un proprio percorso alle spalle e con una propria personalità accumulata in anni d’esperienza professionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti