Commenta

Vie Aselli-Robolotti, Comune: 'Più parcheggi per i residenti'

“Più parcheggi per i residenti con l’attivazione delle tre aree per la sosta che va in Giunta la prossima settimana”. E’ la risposta dell’Amministrazione rivolta ai cittadini che abitano nelle vie Aselli e Robolotti, incontrati nel pomeriggio di sabato dagli assessori Alessia Manfredini e Barbara Manfredini con il dirigente Marco Pagliarini e il comandante della Polizia Locale Pierluigi Sforza. L’incontro è stato organizzato per fornire ai residenti della zona chiarimenti e informazioni a seguito dei cambiamenti avvenuti con l’introduzione in via sperimentale del nuovo piano sosta e mobilità in centro storico. “Come era previsto dal piano – hanno chiarito gli assessori -, dopo un lungo lavoro di studio e di condivisione, è iniziata la fase sperimentale, alla quale deve seguire quella a regime. In questa fase, è normale che vengano elaborati tutti quei provvedimenti attuativi che vanno ad affrontare la regolazione della sosta e della mobilità del centro storico. Tra questi, anche l’estensione del diritto di accesso e sosta nella Ztl a coloro che abitano nella ZPRU (Zona di Particolare Rilevanza Urbanistica). Tale provvedimento, che andrà in Giunta la prossima settimana, ha l’effetto di eliminare la disparità di trattamento tra residenti, di semplificare le aree a disposizione dei residenti (erano 9 e diventano 3) e di aumentarne la possibilità di parcheggio”. I residenti di via Robolotti e via Aselli, infatti, dopo questo provvedimento, con opportuno permesso (gratuito ad eccezione della marca da bollo) potranno parcheggiare in tutta la zona della ZPRU che è stata estesa.

Per quanto riguarda il carico e scarico, Amministrazione e tecnici valuteranno alcune migliorie proprio a partire dalle segnalazioni raccolte.

Ecco le informazioni diramate dal Comune.

Via Robolotti

Sono stati creati 9 stalli blu, gestiti da Aem, a forte rotazione con parchimetro attivo dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 19. Fuori da questi orari i parcheggi sono liberi. L’introduzione di questi posti è coerente con le altre vie della ZPRU su cui è prevista la sosta ad alta rotazione.

Via Aselli

Ci sono 8 stalli a sosta libera, 7 regolamentati con disco orario, 15 riservati a residenti (totalmente assenti prima dell’introduzione del piano), 28 a pagamento e 9 per carico e scarico. Un giusto mix che coniuga le diverse esigenze di chi risiede in zona, che potrà parcheggiare in tutta la ZPRU, e di chi vuole lasciare la macchina a ridosso del centro.

Via Cazzaniga

Con l’istituzione dell’area pedonale in corso Garibaldi (delibera n.98 del 19/6/2013) via Cazzaniga tratto compreso tra via Tinti Ermelinda e via Palestro è stata inserita come area pedonale nella zona B1, quindi di fatto si è creata una via in parte pedonale e in parte libera. Con l’attivazione della nuove aree A, B, C vengono garantiti più parcheggi ai residenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti