Ultim'ora
Commenta

CasaMEDeA: sabato 19 l'inaugurazione in via Cà del Ferro

Si inaugurerà sabato 19 settembre alle 16 CasaMEDeA, in via Cà del Ferro: Casa MEDeA, centro per la riabilitazione fisica e psicologica dei pazienti oncologici è un’antica limonaia concessa in comodato d’uso dal Comune a MEDeA onlus. Il progetto “Casa MEDeA”, che può contenere circa 70 persone ad evento, rientra nell’ambito delle iniziative che incentivano il diffondersi di reti territoriali nel campo del sostegno fisico e psico-sociale del malato oncologico e dei suoi famigliari. Intorno alla struttura è in fase di realizzazione un “Giardino Terapeutico” destinato anch’esso alla riabilitazione fisica e psicologica dei pazienti. Un progetto che si inserisce anche all’interno del Cancer Center, che al momento risulta essere fermo ancora in Regione tra le carte della burocrazia, senza considerare l’importanza che il progetto ha per i malati ma anche per chi non è colpito da forme tumorali. All’inaugurazione sono stati invitati anche Roberto Maroni e l’assessore alla Sanità Mario Mantovani per un progetto cremonese, ma aperto a tutti i malati oncologici (non solo in cura all’ospedale di Cremona), destinato anche ad essere esportato in altre città. Soddisfazione è stata espressa dal presidente onorario di MEDeA, Rodolfo Passalacqua, anche direttore dell’Unità operativa di Oncologia del nosocomio cremonese.

Federica Bandirali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti