Ultim'ora
Commenta

Scuola ai blocchi di partenza per 45mila Elementari e medie già dietro i banchi

Anno scolastico già iniziato in alcune scuole cittadine, anche se buona parte degli studenti potrà stare in vacanza fino a domenica 13 settembre. La scuola media Vida, ad esempio, ha cominciato le lezioni mercoledì 9 mentre la primaria dello stesso istituto comprensivo inizierà il 14; la media Virgilio inizia giovedì 10; la media Campi lo ha già fatto il 9 mentre le primarie dello stesso IC  (Trento e Trieste e Capra Plasio) ricominciano il 10. La scuola dell’autonomia ha abituato anche a questo, con buona pace delle famiglie che hanno più figli frequentanti diversi scuole, ciascuna con un proprio calendario.

Stando ai dati dell’organico di fatto diramato dall’Ufficio scolastico territoriale, la popolazione scolastica cremonese conta 45.717 iscritti. Il nucleo più numeroso è quello delle scuole superiori, con 16.117 studenti; il blocco della scuola primaria ne assorbe 14.843, alle medie inferiori sono iscritti in 9.018, mentre nella scuola per l’infanzia statale andranno  5.739.

Tra le scuole superiori della provincia, l’istituto più numeroso è il Galilei di Crema, con 1747 alunni e 74 classi (tra liceo delle scienze applicate e Itis), lo stesso tipo di scuola maggiormente  frequentato anche a Cremona, il Torriani, che quest’anno di studenti ne conta 1212 con due prime di liceo delle scienze applicate in partenza e 11 di istituto tecnico. 952 gli iscritti al Manin (Classico e Linguistico) e 917 all’Aselli (Scientifico e Scienze applicate), mentre l’artistico Munari conta nella sede di Cremona 348 iscritti e 560 in quella di Crema. Tra gli istituti tecnici, l’agrario Stanga ha nella sede di Cremona 419 iscritti (e 146 nel professionale), mentre complessivamente con le sedi di Crema e Pandino gli iscritti sono 1052; all’Einaudi, vari indirizzi, risultano iscritti in 964. In discesa, confrontando gli ultimi 4 anni, il professionale Apc, che quest’anno a Cremona avvierà una sola classe prima (negli anni scorsi erano due)  oltre ad una del corso di formazione  professionale (Ifp): complessivamente il polo Marazzi – Apc conta quest’anno 717 iscritti. 1047 gli iscritti al Ghisleri – Vacchelli che comprende anche Beltrami di Cremona ed ex Ponzini di Soresina.

SCUOLE INFANZIA E PRIMARIE – 14.843 gli iscritti nelle scuole elementari della provincia, con un’incidenza di stranieri del 23% (3414 alunni) e una presenza di alunni certificati per il sostegno di 543 bambini (3,6%). Ancora più alta, oltre il 25%,  l’incidenza degli stranieri nella scuola d’infanzia, tra i 3 e i 6 anni: complessivamente 5.739 bambini iscritti, di cui 1.454 stranieri e 124 con certificazione (il 2,2%).

SCUOLA MEDIA INFERIORE  – 9.018, infine, gli alunni iscritti alle medie inferiori, di cui 438 (4,8%) con certificazione handicap e 1.713 stranieri (19%). Per un totale di 406 classi e 652 cattedre, oltre a 202 cattedre per il sostegno.

g.biagi

© RIPRODUZIONI RISERVATE

© Riproduzione riservata
Commenti