Ultim'ora
Commenta

Topi d'appartamento, uno è già libero e l'altro è ai domiciliari

Uno è già libero, l’altro è ai domiciliari: è il risultato della direttissima che si è svolta venerdì in tribunale per gli uomini arrestati giovedì dalla polizia, intervenuta allo Zaist mentre i due stavano tentando di aprire con un flessibile la cassaforte di una villetta. Per il 20enne (M.B.) otto mesi con pena sospesa e ritorno in libertà. Per il 41enne (M.M.) 14 mesi da scontare ai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti