Commenta

Rave party in golena, identificati quaranta giovani

Rave party su un lembo d’area golenale che si affaccia verso San Daniele Po e intervento dei carabinieri. A due passi dal Grande Fiume sono intervenuti i militari dell’Arma di Casalmaggiore domenica mattina, in territorio parmense, con la collaborazione dei colleghi di Fidenza.

Una maxioperazione, che ha portato all’individuazione di circa quaranta persone, intercettate mentre stavano lasciando la zona scelta per un rave party abusivo. Una ventina le auto parcheggiate in golena, veicoli che hanno trasportato alla festa non autorizzata giovani e giovanissimi. Dai vent’anni in sù, in golena si sono radunati ragazzi provenienti dal cremonese, dal parmense, ma anche dalla province di Milano e Torino, segno di un richiamo del rave party diffuso anche attraverso i social network, come spiegato dai vertici dell’Arma di Casalmaggiore. I controlli dei carabinieri, diretti dal tenente Michele Capone, non hanno evidenziato la presenza in loco di sostanze stupefacenti: i giovani sono stati identificati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti