Ultim'ora
Commenta

E' morto il 33enne di Bassano folgorato sul lavoro a Olmeneta

Alcune immagini dei soccorsi (Foto Sessa)

E’ morto, dieci giorni dopo essere rimasto folgorato mentre lavorava in un giardino ad Olmeneta. Manuele Fregoni, 33enne di Bassano, era rimasto gravemente infortunato lo scorso 11 settembre, mentre stava lavorando a opere di ristrutturazione di un fabbricato lungo il naviglio. L’uomo era stato soccorso e rianimato sul posto, quindi trasportato in ospedale, ma evidentemente le sue condizioni erano troppo gravi. Si è spento domenica all’ospedale Maggiore di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti