Commenta

Tre giorni di arte musicale e convegni Organizza Anlai

Tre giorni di arte musicale, convegni e concerti: è l’iniziativa organizzata da Anlai, associazione nazionale liuteria artistica italiana, in collaborazione con l’Academia Cremonensis, nei cui spazi da giovedì a sabato a partire dalle 18.30 sono in programma gli Eventi Liutari. Una sorta di ‘fuorisalone’, nei giorni in cui la città è un brulicare di appassionati di strumenti ad arco fra Mondomusica, Triennale e Stradivarifestival.
A Palazzo Mina Bolzesi, nel quale per l’occasione sono dislocati i quadri a tema musicale di Luigi Garòli, sono allestite diverse mostre. La sala a piano terra è dedicata ai primi anni di attività di Simone Fernando Sacconi, con svariati reperti. Al primo piano sono esposte le chitarre costruite nell’arco di una vita dall’avvocato Cesare Gualazzini, fra queste anche la sua ultima creazione dedicata alla moglie, la cui verniciatura è stata ultimata soltanto pochi giorni fa e che per la prima volta è suonata in pubblico. A pizzicare le sue corde per l’inaugurazione c’era Pierluigi Panfìli, musicista ma anche presidente dell’accademia romana di liuteria allievo dell’avvocato. Fra gli incontri, da segnalare venerdì la presentazione del secondo convegno sulle vernici in liuteria in programma a gennaio per la quale interverrà il maestro Davide Sora. Sabato invece Anlai darà qualche anticipazione sul decimo concorso nazionale di liuteria in programma a maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti