Ultim'ora
Commenta

Mutui, crescono un po' ovunque le erogazioni ma Cremona è in calo

Ancora un calo delle erogazioni di mutui nel territorio cremonese: nel confronto tra i primi nove mesi del 2015 e del 2014, la diminuzione è del 6%. Si contano, nel 2015, 209,6 erogazioni ogni 100mila abitanti in provincia. Per la concentrazione di nuove pratiche di finanziamento per l’acquisto di un immobile residenziale è la vicina provincia di Lodi ad essere in cima alla graduatoria nazionale: 846,3 erogazioni ogni 100mila abitanti nel 2015, in crescita del 9% rispetto al 2014. I dati arrivano dalla mappa dei mutui di Casa24 Plus, realizzata da Sole 24 Ore e Crif Real Estate Services. In totale, in Italia nei primi 9 mesi del 2015 il numero dei nuovi muti è cresciuto del 15% circa rispetto al 2014. Cremona e la sua provincia, quindi, fanno registrare risultati decisamente negativi (e si trovano nella parte bassa della classifica per la concentrazione delle erogazioni): il territorio è tra i pochi in Italia ad essere caratterizzato da una diminuzione. Oltre alla provincia cremonese, segni negativi solo nelle aree di Aosta, Cuneo, Latina, Biella, Lucca, Asti, L’Aquila, Oristano, Caltanissetta, Catanzaro e Crotone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti