Ultim'ora
Commenta

Rapina in farmacia nel Parmense, arrestato 46enne cremonese

I carabinieri di San Secondo Parmense hanno arrestato un 46enne originario del Cremonese, incensurato, con l’accusa di rapina aggravata ai danni di una farmacia del centro del paese. Erano da poco trascorse le ore 12 di venerdì quando  un uomo, a volto scoperto e armato di un coltello a serramanico, si è fatto consegnare circa 500 euro contenuti nella cassa dell’esercizio.

L’intervento dei militari, supportato dalle precise indicazioni dei cittadini che avevano assistito alla fuga, ha permesso di raggiungere e bloccare, in brevissimo tempo, il rapinatore. Nel corso della perquisizione è stato trovato e sequestrato il coltello utilizzato per la rapina e tutto il bottino asportato.

L’arrestato ha cercato di giustificare il suo gesto per parlando di esigenze economiche ed è stato accompagnato nel carcere di Parma a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti