Commenta

Cimitero, accorpamento uffici e più videosorveglianza

Un nuovo assetto organizzativo tra il personale addetto e interventi puntuali per aumentare la sicurezza e la fruibilità dei servizi del Civico Cimitero. La Giunta ha approvato ieri, su indirizzo dell’assessore Alessia Manfredini, una nuova organizzazione degli uffici oltre ad una una serie di misure, da mettere in atto nei prossimi mesi, destinate a migliorare i servizi per l’utenza e la sicurezza del Civico Cimitero.

In base alle indicazioni fornite, dovrà essere resa più funzionale l’organizzazione del personale amministrativo attraverso un’unica collocazione presso il Polo della cremazione, così da rispondere in modo sempre più efficace alle esigenze dei cittadini, con conseguenti benefiche ricadute sul servizio offerto.

La riorganizzazione interna prevede che vi sia un responsabile tecnico dell’impianto e delle sicurezza e una figura incaricata del controllo dei servizi cimiteriali. Previste la creazione di una sala di controllo riservata agli operatori e la modifica degli spogliatoi destinati agli addetti. Si provvederà inoltre all’installazione, in corrispondenza degli ingressi del Civico Cimitero, di due totem informativi per la ricerca delle sepolture e di una cartellonistica dedicata.

Sul fronte sicurezza sono in programma l’implementazione del sistema di video sorveglianza e l’installazione di un pilomat a scomparsa, così da poter monitorare in modo più efficace l’entrata e l’uscita di veicoli di ditte o privati cittadini, anche se autorizzati.

Gli uffici, in base all’indirizzo fornito dalla Giunta, dovranno inoltre attivarsi per eseguire interventi di manutenzione tali da migliorare la fruibilità dei servizi cimiteriali nel loro complesso, nonché permettere la posa di reggibiciclette in tutti i cimiteri cittadini e migliorare la cartellonistica.

© Riproduzione riservata
Commenti