3 Commenti

Signora in bagno si ritrova con in ladri in casa

Faccia a faccia con i malviventi per una cittadina di Corte de' Cortesi.

AGGIORNAMENTO – Brutta esperienza per una cittadina di Corte de’ Cortesi, faccia a faccia con i ladri nella propria abitazione. La vicenda, che si apprende oggi, risale a una settimana fa ed è avvenuta in una casa del paese. L’inquilina, una donna di 47 anni, si trovava in bagno quando i malviventi sono riusciti a introdursi all’interno dell’abitazione, a metà pomeriggio. I ladri, almeno quattro e apparentemente di origine straniera, hanno messo le mani un po’ ovunque e si sono impossessati di oggetti di valore, tra cui monili in oro, per un valore di qualche migliaio di euro. Sono poi fuggiti dopo essersi trovati davanti l’inquilina e dopo che uno di loro le ha impedito di lanciare l’allarme minacciandola con un cacciavite. I carabinieri hanno raccolto i primi elementi per sviluppare gli accertamenti.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Cristina

    La padrona di casa, e questo è un dato certo, è stata immobilizzata con la forza, inseguita e minacciata con un arnese da scasso enorme nel momento in cui è riuscita a liberarsi dalla presa e a tentare di fuggire. I malviventi, se vogliamo continuare a chiamarli così, erano quattro rumeni e un marocchino.
    Particolari non da poco.

  • luciano

    Poi ci dicono di non sparare…

  • Sorcio Verde

    Erano stranieri, tanto per cambiare….