Commenta

Il 13 novembre importante
congresso di Chirurgia
all'auditorium Arvedi

di fband

e dell’ACOI, l’associazione chirurghi ospedalieri italiani. Il 13 novembre quasi 200 professionisti del settore raggiungeranno Cremona, che sarà per altro in festa per Sant’Omobono. Presidente di questo grande evento che racchiude i più grandi specialisti regionali è il direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia di Cremona, il dottor Mario Martinotti. Sarà una full immersion che durerà dallle 8,30 del mattino fino alle 18 di sera con un’unica pausa che prevede anche un’audizione musicale di un violino organizzata dal Museo del Violino. Tavole rotonde, slide, confronti e argomentazioni che porteranno Cremona a essere per un giorno capitale regionale della chirurgia. Tra i tanti interventi in programma, anche quelli di alcuni primari cremonesi come il dottor Passalacqua di Oncologia e il dottor Buffoli di Endoscopia digestiva. Il focus quest’anno sarà proprio puntato sulle patologie neoplastiche del giunto gastroesofageo.

© Riproduzione riservata
Commenti