Commenta

C'è voglia di fare impresa,
più del 2014: Cremona brilla
Solo Milano va meglio in Lombardia

Nei primi nove mesi del 2015, 45mila nuove imprese in Lombardia, di cui oltre 1200 in provincia di Cremona. Un dato in crescita dello 0,6% rispetto ai primi nove mesi del 2014.

Nei primi nove mesi del 2015, 45mila nuove imprese in Lombardia, di cui oltre 1200 in provincia di Cremona. Un dato in crescita dello 0,6% rispetto ai primi nove mesi del 2014 per il territorio regionale e dello 0,7% per il territorio cremonese. Numeri che portano qualche sorriso, anche alla luce degli andamenti nelle altre province della Lombardia, positivi in pochi casi. Milano cresce del 3,5%, Sondrio dello 0,4%, tutte le altre, eccezion fatta per Mantova che è stabile, risultano in calo. Non solo imprese ex novo, ma anche cambiamenti, modifiche, assestamenti d’impresa.

Il quadro emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese. Primi settori dove si crea impresa in Lombardia, il commercio, le costruzioni, manifatturiero e ristorazione.

Resta però necessario, per la provincia di Cremona, arginare le chiusure al fine di rafforzare la presenza delle imprese (vedi articolo correlato in basso).

Tabella

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti