Commenta

I premiati del Comune
per la 'Giornata
dei lavoratori anziani'

Venerdì 13 novembre, a mezzogiorno,, ricorrenza di S.Omobono, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale si terrà la tradizionale cerimonia di conferimento degli attestati di benemerenza agli ex dipendenti comunali. La “Giornata dei lavoratori anziani del Comune”, istituita nel 1970, è un’iniziativa destinata a testimoniare la riconoscenza dell’Amministrazione ai lavoratori meritevoli che cessano dal servizio, dopo almeno 20 anni di attività prestata alle dipendenze del Comune di Cremona o Enti ad esso assimilati.

Questi gli ex dipendenti comunali meritevoli cessati dal servizio, o comunque collocati a riposo, nel periodo tra il 13 novembre 2014 ed il 12 novembre 2015, che riceveranno il diploma di merito: Carolina Magri, istruttore direttivo (Centrale unica acquisti); Claudia Paschi, istruttore (Cultura Musei e City Branding); Silvia Dioli, guardia giurata (Cultura Musei e City Branding); Alfredina Miglioli, istruttore (Servizi Demografici);  Marinella Tagliati, istruttore (Servizi Demografici);  Marinella Mezzadri, operatore d’ufficio (Servizi Demografici);  Claudio Cabrini, operatore (Economato); Carla Moreschi, già responsabile del Servizio Programmazione Lavori Pubblici e Opere, Coordinamento opere infrastrutturali; Donatella Soldi, istruttore direttivo educatore (Politiche Educative);  Francesca Monteverdi, istruttore educatore (Politiche Educative); Gaetana Miscioscia, istruttore educatore (Politiche Educative);  Maria Ernestina Mansueti, istruttore educatore (Politiche Educative);  Silvana Varazzani, istruttore educatore (Politiche Educative); Daniele Massimiliani, agente Polizia Municipale (Polizia Locale); Luigi Ramponi, istruttore direttivo P.M. (Polizia Locale);  Giancarlo Romagnoli, agente Polizia Municipale (Polizia Locale); Giancarla Vianelli, istruttore (Urbanistica); Gianpaolo Grassi, operatore  (prematuramente scomparso – Centrale unica acquisti); Fabrizio Zanardi, guardia giurata (prematuramente scomparso – Cultura Musei e City Branding).

© Riproduzione riservata
Commenti