Commenta

Dalle Marche il nuovo vescovo
di Cremona: Antonio Napolioni

AGGIORNAMENTO: E' Antonio Napolioni il nuovo vescovo di Cremona. Arriva dalle Marche, dalla Diocesi di Camerino. Sua vita caratterizzata da impegno nello scoutismo cattolico e nell'attività nella formazione sacerdotale e degli operatori pastorali.
Il nuovo vescovo di Cremona, Antonio Napolioni (foto da Cronache maceratesi)

AGGIORNAMENTO – E’ Antonio Napolioni il nuovo vescovo di Cremona. Arriva dalle Marche, dalla Diocesi di Camerino. L’annuncio nel corso di un incontro con la stampa nella cappella di Palazzo vescovile, organizzato “per comunicazioni importanti e urgenti”. Don Antonio Napolioni è parroco di San Severino e ha fatto sapere che “non se lo aspettava questo incarico”. Non è mai stato a Cremona, né in Diocesi, ma lo hanno “guidato gli scritti di don Mazzolari”. Nei prossimi giorni è previsto il suo arrivo a Cremona. Nel passato di don Napolioni, impegno nello scoutismo cattolico, insegnamento di catechistica e teologia pastorale, e attività nella formazione sacerdotale e degli operatori pastorali.

L’annuncio è stato dato questa mattina dal vescovo Lafranconi nella cappella di santo Stefano della Curia, al termine di una preghiera alla presenza dei canonici della Cattedrale. Ancora non è noto il giorno della consacrazione a vescovo, che avverrà comunque nella cattedrale di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti