Commenta

Pizzighettone si riappropria
di Piazza d'Armi: tutto pronto
per abbattimento

La più intatta delle cittadelle militari della provincia sta finalmente per riappropiarsi della 'sua' Piazza d'Armi: a Pizzighettone manca solo un documento per il via libera all'abbattimento della palazzina ex Croce Rossa che occupa l'area tra le mura.

Un capitolo piuttosto lungo e una vicenda complessa, quella che riguarda il rifacimento di Piazza d’Armi in centro a Pizzighettone. Tra poco si potrà mettere la parola fine sulla riqualificazione di tutta la piazza e dell’intera area che si affaccia sul piazzale della chiesa parrocchiale.

Un lavoro che ha impegnato l’amministrazione e l’assessore Massimo Antelmi per parecchio tempo e che ha portato al trasferimento in altri immobili comunali delle varie associazioni presenti in questa struttura. A traslochi avvenuti tutto è pronto per procedere all’abbattimento dell’immobile e alla restituzione della piazza alla sua bellezza e ad una nuova viabilità. L’Amministrazione Comunale ha già fatto tutto quanto in suo potere: i lavori di sistemazione dei tubi del metano per l’approvvigionamento della sede del Gruppo Volontari Mura sono completati, l’appalto alla ditta per l’abbattimento è già stato assegnato.

Manca solo un ultimo passaggio burocratico per poter procedere.  Si resta in attesa dell’autorizzazione dell’ASL che ha individuato su una piccola porzione del tetto dell’immobile la presenza dell’amianto. A verifiche effettuate, l’Amministrazione Comunale ha richiesto lo smaltimento con carattere d’urgenza. La pratica però richiede, in condizioni normali, come tempo massimo un mese; se verrà concesso il carattere urgente, anche molto meno.

Non appena le autorità competenti rilasceranno il regolare nulla osta, si potrà concludere anche questo importante passo per i cittadini di Pizzighettone.
“Restituire a chi abita il paese la Piazza d’Armi in tutto il suo ampio respiro, è un obiettivo che finalmente si concretizza. Un traguardo che è sempre più vicino e che rende merito alla bellezza del nostro paese” – spiega l’assessore e vicesindaco Anselmi.

© Riproduzione riservata
Commenti