Commenta

Festa del Torrone,
tantissimi eventi
per il week end finale

Festa del Torrone, grandi aspettative per il week end finale, che prevedono un carnet di appuntamenti davvero ricco. Non solo la tradizionale esposizione dolciaria con tutti gli stand del torrone e del cioccolato, ma anche numerose iniziative.
Foto Sessa

Festa del Torrone, grandi aspettative per il week end finale, che prevedono un carnet di appuntamenti davvero ricco. Non solo la tradizionale esposizione dolciaria con tutti gli stand del torrone e del cioccolato, ma anche numerose iniziative. A partire dai laboratori per i bambini e dai concerti, ma anche spettacoli lungo le vie del centro.

Sabato 28 da non perdere l’appuntamento con la ‘Disfida del dolce lombardo’, che vedrà protagonisti – all’hotel Dellearti (ore 15) i sindaci tra i sindaci dei capoluoghi lombardi che hanno aderito al progetto Erg (European Region of Gastronomy),  finalizzato a valorizzare il territorio lombardo da un punto di vista turistico e gastronomico. Vestiti da pasticceri, con tanto di giacca e cappello, metteranno in atto una giocosa disfida realizzando dei dolci della tradizione lombarda le cui ricette sono tramandate da generazioni. I dolci, realizzati ad hoc per l’occasione con l’aiuto di pasticceri di Confartigianato, saranno  sottoposti al “severo” giudizio della selezionata giuria composta da esperti del settore, giornalisti enograstronomici e gourmets.

Tra le 15.30 e le 18 piazza del Comune ospiterà la realizzazione di maxi costruzioni di torrone, mentre alla stessa ora sul palco si esibiranno alcuni artisti in un musical dal titolo ‘Extraordinary Life’.

Alle 16 appuntamento con l’ormai tradizionale corteo storico dedicato alla rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti. La giornata terminerà con lo spettacolo, alle 17, di sbandieratori e giochi di fuoco in piazza del Comune. Tra le 19 e le 21.30, invece, la piazza sarà teatro del Silent Party: si esibiranno in contemporanea 3 DJs, ed ognuno proporrà un genere diverso. Non ci sarà nessun genere di amplificazione, ma i partecipanti potranno scegliere, regolando le cuffie consegnate all’ingresso, uno dei 3 canali disponibili per seguire il genere preferito.

Domenica grande protagonista sarà Ugo Tognazzi: al mattino appuntamento con il fumetto live degli artisti del Centro fumetto A. Pazienza, mentre dalle 15 alle 17 piazza Duomo sarò teatro di un momento commemorativo in memoria del grande attore e regista cremonese.

Molti anche i momenti di intrattenimento, come il chiassoso corteo de ‘I campanacci di Ardesio’, che si svolgerà lungo le vie del centro, o il concerto della band Rophinol Week alle 14.45 (piazza del Comune). La giornata si chiuderà con lo spettacolo finale, sempre in piazza, con suggestive ambientazioni ed effetti scenografici.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti