Commenta

A Cremona il Natale
è d'Autore: tutte
le iniziative per le festività

Il Natale 2015 a Cremona è all’insegna dell’arte e della cultura. Lo slogan scelto dagli organizzatori, ‘Natale d’autore’, riassume bene le iniziative organizzate dal Comune e dal Duc (Distretto urbano del commercio). “Vogliamo valorizzare la città con iniziative artistiche che non siano solo i musei ma anche legate allo shopping” ha annunciato l’assessore Barbara Manfredini. Emblematica la presenza, quest’anno, delle ‘Vetrine d’autore’: negli spazi vuoti lasciati dai negozi sfitti verrà infatti allestita una mostra itinerante con opere di artisti cremonesi. Ma questo è solo l’inizio. “Per chi acquisterà nei negozi del centro per oltre 20 euro sarà possibile ottenere uno speciale biglietto cumulativo per visitare i musei cittadini a soli 10 euro” continua Manfredini. “Inoltre nei ercoledì del cittadino alcuni negozi saranno aperti con orario continuato, per permettere ai cremonesi di fare shopping anche in pausa pranzo”.

Non da meno sarà l’aspetto decorativo, con le luminarie natalizie che verranno accese sabato e che “quest’anno avranno un disegno diverso dal solito e saranno estese anche in altre vie, come via Bordigallo e Cavallotti e altre” spiega Giorgio Bonoli, direttore di Confesercenti, associazione che insieme alle altre del commercio hanno contribuito ad illuminare la città. “Mi ha stupito notare l’entusiasmo con cui i commercianti hanno aderito” ha aggiunto Eugenio Marchesi, presidente delle Botteghe del Centro. Sempre nell’ambito delle decorazioni, particolarmente significativa sarà la presenza di sei abeti, di cui uno alto 12 metri, donati dal Rotary Club di Madonna di Campiglio. “Quello più grande, alto 12 metri, verrà collocato in piazza Duomo. Gli altri verranno messi in cortile Federico Secondo e in prossimità dei musei cittadini”. Sarà l’Associazione Artigiani a illuminare l’albero principale, come a evidenziato il rappresentante dell’associazione Luca Violato.

Per rendere più agevole l’accesso al centro, inoltre, si sono pensate delle iniziative importanti anche dal punto di vista della mobilità, come ha spiegato l’assessore Alessia Manfredini: “Insieme ai gestori dei parcheggi, Aem e Saba, abbiamo pensato ad una sosta agevolata per chi viene in città a fare shopping e poi magari si ferma per l’aperitivo. Fino al 31 dicembre, dal lunedì al venerdì, tra le 18 e le 20, chi posteggia nel parcheggio di piazza Marconi sosta due ore e ne paga solo una (1,70 euro). Inolte nei parcheggi Aem di piazza Roma, corso Matteotti, via Gatti, via Manzoni, via S. Filippo, corso Garibaldi, via XX Settembre, viale Trento Trieste, via Stenico (246 posti in totale), si potrà parcheggiare gratuitamente dalle 18 in poi, dal 14 dicembre fino al 2 gennaio. Inoltre abbiamo voluto valorizzare anche i quartieri, promuovendo un servizio di bus gratuito dalla periferia al centro, nelle domeniche di dicembre (e per l’8 del mese)”.

I ringraziamenti dell’amministrazione, oltre che alle associazioni di categoria, sono andati anche alla Camera di Commercio, che ha fornito un contributo sostanzioso alla realizzazione degli eventi.

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti