Commenta

Nella chiesa di San Michele
i funerali di Matteo Denti,
ucciso dalla meningite

Si terranno questa mattina, sabato 5 dicembre, alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Michele i funerali di Matteo Denti, l’operaio 31enne cremonese stroncato martedì mattina da una sepsi meningococcica.

Si terranno questa mattina, sabato 5 dicembre, alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Michele i funerali di Matteo Denti, l’operaio 31enne cremonese stroncato martedì mattina da una sepsi meningococcica, una forma di meningite fulminante che non gli ha lasciato scampo. I risultati degli esami e i test hanno confermato definitivamente la diagnosi iniziale. Matteo lascia nel dolore i familiari, e i tanti amici e colleghi che hanno lasciato sui social tantissimi messaggi di cordoglio e di incredulità per quanto accaduto. Matteo lascia anche la fidanzata Daniela, che ora sta meglio, anche se per precauzione è sempre ricoverata nell’Unità operativa di Malattie infettive dell’ospedale dove è sottoposta a terapia antibiotica. Subito dopo il decesso del ragazzo, è partita la profilassi verso tutti coloro che hanno avuto contatti con lo sfortunato giovane nei dieci giorni precedenti la morte. Matteo sarà sepolto nel cimitero di Cella Dati.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti