Commenta

Nove chili di eroina ? Solo
sostanza da taglio: il pm libera
gli albanesi arrestati

Sono stati liberati senza alcuna restrizione, i due albanesi arrestati mercoledì a Vescovato dai carabinieri perché trovati in possesso di nove chili di eroina. Ad un primo esame si tratta solo di sostanza da taglio, e non di droga.

di Sara Pizzorni

Sono stati liberati ieri sera senza alcuna restrizione, i due albanesi arrestati mercoledì a Vescovato dai carabinieri perché trovati in possesso di nove chili di eroina. Si attendono ancora i risultati della perizia, ma ad un primo esame si tratta solo di sostanza da taglio, e non di droga. Non è infatti stato trovato il principio attivo dell’eroina. I due albanesi, 26 e 27 anni, incensurati, sono quindi stati rimessi in libertà su ordine del pm, secondo il quale non ci sono i presupposti per la misura cautelare. I due stranieri, difesi dall’avvocato Carlo Alquati, rimangono comunque indagati. I due, che sono parenti (risiedono in Abruzzo), erano stati fermati a Vescovato durante un controllo stradale. Nel bagagliaio della loro auto, una Ford Focus, era stato trovato lo stupefacente: nove chili di eroina. La droga era stata sequestrata e i due erano finiti in carcere. Oggi avrebbero dovuto essere interrogati per la convalida dell’arresto, ma ieri sera, dopo i risultati degli esami sulla sostanza, sono stati scarcerati.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti