Commenta

Evade dai domiciliari e viene
investito, finisce all'ospedale
e poi in arresto

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Cremona, in collaborazione con i militari dell’Arma di Robecco d’Oglio, hanno arrestato domenica sera un cittadino indiano evaso dai domiciliari e investito da un’auto durante l’evasione. L’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, è evaso dal luogo di domicilio, a Robecco, inoltrandosi a piedi lungo la provinciale 45 bis in direzione Brescia. Un automobilista lo ha però inavvertitamente urtato mentre camminava sul ciglio della strada, sbalzandolo a terra. I soccorritori del 118, allertati da un altro utente della strada, lo hanno trasportato all’ospedale, dove, spiegano dal comando cremonese dell’Arma, sono state riscontrate lesioni lievi. L’evento è stato segnalato alla centrale operativa e i militari operanti, raccogliendo le generalità in ospedale, hanno verificato che si trattava di una persona sottoposta agli arresti domiciliari e che, in relazione a quanto accaduto, l’incidente era avvenuto durante l’evasione. Dopo le cure mediche sono quindi scattate le manette e nelle prossime ore è attesa la direttissima.

© Riproduzione riservata
Commenti