Commenta

Furto a 'L'Oasi Bar', in azione
tre uomini incappucciati
fuggiti con i cambiamonete

Ladri in azione, la scorsa notte, alla tabaccheria del Migliaro ‘L'Oasi Bar'. Portati via di peso due cambiamonete contenenti circa settemila euro in contanti. L'allarme ha svegliato i due titolari che hanno visto fuggire tre uomini incappucciati a bordo di un furgone.

di Sara Pizzorni

Uno dei cambiamonete ritrovati

Uno dei cambiamonete ritrovati

Ladri in azione, la scorsa notte, alla tabaccheria del Migliaro ‘L’Oasi Bar’. I malviventi hanno agito alle 3,30. Proprio a quell’ora è suonato l’allarme che ha svegliato i due titolari, marito e moglie, che risiedono sopra il locale. I due si sono affacciati e hanno visto tre persone con i volti coperti da passamontagna che stavano fuggendo a bordo di un furgone. Sul mezzo, i malviventi avevano appena caricato di peso due cambiamonete contenenti circa settemila euro in contanti. Dopo aver scavalcato il cancello adiacente il locale, i ladri sono entrati dalla finestra che dà accesso alla stanza delle slot machine. Una volta all’interno, si sono appropriati dei due cambiamonete che hanno fatto passare di peso dalla finestra. Poi hanno aperto il cancello d’ingresso e hanno caricato la refurtiva sul furgone. Nel frattempo i rumori e l’allarme hanno svegliato i residenti che si sono immediatamente affacciati alla finestra. “Abbiamo visto tre persone incappucciate vicino ad un furgone parcheggiato”, ha raccontato la titolare, ancora amareggiata e incredula per quanto accaduto. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno ripreso i movimenti degli intrusi. Purtroppo l’azione è stata fulminea, tanto che i tre sono riusciti a far perdere le tracce. Poche ore dopo sono stati ritrovati sia il furgone che i due cambiamonete, ovviamente svuotati di tutto il denaro. Erano stati abbandonati lungo le sponde del Naviglio. Il mezzo è risultato rubato. Del furto, i due titolari hanno sporto denuncia negli uffici della Questura.

© Riproduzione riservata
Commenti