Commenta

Vanno a fare una passeggiata
e lasciano le chiavi di casa
sull'auto. Abitazione razziata

Monili in oro e preziosi. E’ ancora da quantificare, ma è comunque ingente, il bottino di un furto messo a segno nelle ultime ore in un’abitazione di via dei Classici. E questa volta per i malviventi non è stato necessario scardinare nulla per entrare.

di Sara Pizzorni

Monili in oro e preziosi. E’ ancora da quantificare, ma pare comunque ingente, il bottino di un furto messo a segno martedì pomeriggio in un’abitazione di via dei Classici. E questa volta per i malviventi non è stato necessario scardinare nulla per entrare. Avevano le chiavi. Prima di essere derubati, i residenti, marito e moglie, avevano raggiunto viale Lungo Po Europa con la macchina. Erano le 16 del pomeriggio. I due hanno deciso di fare una passeggiata a piedi, lasciando gli oggetti personali sul sedile della macchina: in particolare la borsa della donna contenente portafoglio, documenti, chiavi di casa e cellulare. Sicuramente è lì che la coppia è stata notata dai malviventi, che ne hanno subito approfittato. Hanno rotto il finestrino e si sono appropriati di tutto quanto si trovava sulla vettura. Facile, dai documenti, venire a sapere la residenza. Muniti delle chiavi, hanno raggiunto il civico 8 di via dei Classici e sono entrati nell’appartamento. Nessuno si è accorto di nulla mentre i ladri erano all’interno che razziavano di tutto. Al ritorno dalla passeggiata, le vittime si sono accorte dell’effrazione all’auto, e hanno capito. Nonostante il precipitoso rientro a casa, però, non sono riusciti ad impedire il furto. I ladri a quel punto se n’erano già andati. Alla coppia non è rimasto altro da fare che chiamare la polizia e spiegare l’accaduto. Indagano gli agenti della Questura, dove in queste ore è stata sporta denuncia, ma individuare i ladro, o i ladri, non sarà per niente facile.

© Riproduzione riservata
Commenti