Commenta

Smog, livelli alle stelle
Oltre i 100 mcg sia pm10
che le pericolose pm2,5

Alle stelle i livelli di inquinamento nella zona di Cremona. Gli ultimi dati, quelli riferiti alla giornata di giovedì, sono assai preoccupanti. Per quanto riguarda le polveri pm10 (il limite giornaliero è di 50 microgrammi per metro cubo) in piazza Cadorna la centralina ha registrato una concentrazione di 145 microgrammi per metro cubo, a Spinadesco la strumentazione ha evidenziato 134 microgrammi, 105 i microgrammi registrati dalla centralina di via Fatebenefratelli, 110 quella di via Gerre Borghi.

Allarmanti anche i dati delle ancor più pericolose polveri pm2,5 (il limite è una media annua di 25 microgrammi per metro cubo): 117 microgrammi registrati dalla strumentazione di piazza Cadorna, 108 a Spinadesco e 89 in via Fatebenefratelli (non c’è rilevamento in via Gerre Borghi).

Secondo Arpa Lombardia gli inquinanti potrebbero cominciare a diminuire solo a partire dalla giornata di domenica. Venerdì pomeriggio l’incontro tra Comune di Cremona e Amministrazioni del circondario per discutere delle misure da adottare.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti