Commenta

Infortunio a Castelleone
Operaio si schiaccia la
mano, rischio amputazione

Infortunio sul lavoro, ieri, in un’azienda metalmeccanica di Castelleone di via Medaglie d’argento. Poco prima delle 15,30 un operaio di 55 anni bresciano stava trasportando una pesante macchina segatrice che improvvisamente è caduta, schiacciandogli parte della mano sinistra. Subito soccorso prima dai colleghi, e poi dal personale del 118, l’uomo è stato trasportato in ospedale a Crema dove è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica per evitare l’amputazione. Sull’incidente indagano i carabinieri e i responsabili dell’Asl.

© Riproduzione riservata
Commenti