Commenta

Week end all'insegna del
maltempo. Per gli esperti
criticità per il vento forte

Un week end all'insegna del maltempo per il nostro territorio. Al punto che il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità per rischio idrogeologico, idraulico e vento forte valido dalle 18 di oggi, sabato 27 febbraio, e fino a revoca.
Foto Sessa

Un week end all’insegna del maltempo per il nostro territorio. Al punto che il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità per rischio idrogeologico, idraulico e vento forte valido dalle 18 di oggi, sabato 27 febbraio, e fino a revoca, per tutto il territorio Lombardo, Cremona compresa.

Le precipitazioni hanno iniziato ad intensificarsi proprio a partire dalle 18, e peggioreranno in serata. “Domani, domenica 28/02, precipitazioni diffuse fin dalla notte, più insistenti su fascia prealpina” insistono gli esperti. “In possibile irregolare temporanea attenuazione o in parte esaurimento dalla tarda mattina e nel corso del pomeriggio. Da metà pomeriggio riattivazione delle precipitazioni a partire da bassa pianura e Appennino e rapida estensione in serata ai restanti settori”.

In particolare, nel nostro territorio si evidenzia un rischio a causa del forte vento. Tale rischio riguarda le aree: Nord-Ovest (province di Como, Lecco, Sondrio e Varese), Pianura occidentale (province di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza, Milano, Pavia e Varese), Oltrepo’ pavese, Pianura orientale (province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), Garda-Valcamonica (province di Brescia e Bergamo) e Prealpi centrali (province di Bergamo e Lecco).

© Riproduzione riservata
Commenti