Ultim'ora
Commenta

Mina non dimentica Cremona
Dalla tigre complimenti
per 'Stòorie de ‘na òolta'

La tigre di Cremona non ha dimenticato la propria città natale. Anzi, continua a seguire con molta attenzione quanto accade all’ombra del Torrazzo, anche dalla sua casa di Lugano. Lo dimostra un recente episodio: lo spettacolo “Stòorie de ‘na òolta”, ripreso da Cremona1 al teatro Monteverdi e trasmesso poi nell’ambito del programma ‘Poltronissima’, è stato visto da Mina con grande interesse ed entusiasmo. Tanto che ha inviato un biglietto alla compagnia di attori che ha messo in scena la commedia. “Bravi, mi sono molto divertita” scrive Mina, aggiungendo “Sempre con Cremona nel cuore”.

La tigre si vede poco ormai fra i vicoli del centro, quando torna ha sempre qualche tappa fissa: un gelato da Richetto d’estate, i cannoncini alla crema e i biscotti al latte per una colazione d’inverno da Lanfranchi, senza dimenticare le passeggiate al calar del sole quando piazza del duomo acquisisce un fascino unico e soprattutto i fotografi faticano di più a catturare qualche scatto del suo volto.

© Riproduzione riservata
Commenti