Ultim'ora
Commenta

Vanoli cade contro Bologna:
sconfitta per 66-73

La Vanoli Cremona ha trovato disco rosso all’Unipol Arena di Bologna, dove è caduta 73-66 contro l’obiettivo Lavoro. Il team di coach Valli ha avuto il merito di respingere ogni volta i recuperi degli avversari non dando loro la possibilità di imporre il loro gioco.

E’ stata la classica partita “ad elastico” on gli emiliani che prendevano un discreto vantaggio, Cremona che provava il recupero senza riuscire a completarlo totalmente. Dopo un primo quarto equilibrato conclusosi con i felsinei avanti 16-13, Gaspardo all’11’ porta i suoi a meno 1, ma è Michele Vitali a dare la scossa a Bologna che si porta a più 5 per poi allungare a più 9 con Pittman e Fotecchio al 13’.

Dragovic con una “bomba” riduce le distanze ma Bologna non molla la presa e riprende margine 30-20 al 15’. Cusin tiene i biancoblu ad un “passivo” accettabile sul 33-26 ed all’intervallo comandano i padroni di casa  38-29 con la Vanoli che ha 4 su 12 da tre punti ed 8 palloni persi.  La Vanoli riprende bene infila quattro punti consecutivi che fanno ben sperare (38-33) ma Fontecchio e Pittman la ricacciano indietro 43-33.

Altro recupero ospite per merito di Turner 43-40 al 27’ ma il solito Pittman e Gaddy  producono il nuovo allungo 55-48 al 30’ Nell’ultima frazione Cremona ha cercato di rimettere in discussione il match recuperando il passivo ma ha commesso troppi errori al tiro soprattutto da tre punti (Turner 2/8). Bologna ha vinto ed ha guadagnato due punti importanti per la corsa verso la salvezza.

Cremona ha in tasca i play-off ma ci sono ancora  cinque partite da giocare della stagione regolare prima di parteciparvi con le migliori squadre del campionato. Il team di Pancotto non deve assestarsi ma ritrovare la mentalità vincente.   o ignored

Marco Ravara o ignored

BOLOGNA: Pittman 15, Vitali 7, Gaddy 9, Odom 8, Hasbrouck 11, Fontecchio 7, Mazzola 5, Collins 11. Cuccarolo, Fabiani e Graziani n.e. All. Valli o ignored

VANOLI CREMONA:  Cusin 7, McGee 7, Mian 11, Turner   10, Washington 15, Bigha 4, Starks 2, Dragovic 4, Cazzolato, Gaspardo 6. All. Pancotto o ignored

© Riproduzione riservata
Commenti