Ultim'ora
2 Commenti

85enne derubata,
libere con la condizionale
le due donne bulgare

Un anno di pena per la 27enne, con interdizione dalla provincia di Cremona a causa di precedenti, e 10 mesi per la 22enne. Entrambe hanno patteggiato e hanno beneficiato della condizionale. Sono già libere. E’ l’esito della direttissima che si è svolta nella giornata di giovedì per le due bulgare senza fissa dimora arrestate mercoledì dai carabinieri dopo un furto ai danni di un’85enne al centro commerciale Iper.

Entrambe erano state bloccate dai carabinieri dopo la chiamata partita dal centro commerciale. L’allarme, al personale della sicurezza, era stato lanciato dall’anziana, resasi conto della sparizione della sua borsa dal carrello della spesa. Grazie alla descrizione di due donne sospette, effettuata dal’85enne, i militari dell’Arma avevano individuato le donne mentre si stavano mischiando ai clienti del centro.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti