Ultim'ora
Un commento

Comune in cerca
di convenzioni per
sconti ai dipendenti

Il Comune di Cremona, attraverso un avviso pubblicato sul sito, ha indetto una raccolta di adesioni da parte di istituti bancari, intermediari finanziari, istituti assicurativi, patronati, centri di assistenza fiscale, cooperative sociali, associazioni, farmacie ed esercizi commerciali in genere presenti in città, per stipulare convenzioni, a titolo gratuito, finalizzate all’attivazione di benefici al personale dipendente del Comune di Cremona e loro eventuali famigliari accompagnati. Tali benefici consistono nell’applicazione di sconti, promozioni esclusive, agevolazioni sull’acquisto e godimento di beni e servizi con tariffe agevolate rispetto a quelle normalmente proposte al pubblico, o di offerte di servizi per l’infanzia e assistenza per disabili e per la terza età. “Gli operatori economici interessati – si legge in una nota di Palazzo comunale – possono inviare la loro adesione entro il 30 aprile 2016 attraverso la modulistica disponibile sul sito del Comune oppure attraverso altre modalità specificate nell’avviso. L’iniziativa è promossa in collaborazione con il CUG (Comitato Unico di Garanzia) del Comune di Cremona e con il Progetto ‘Family Audit’ al quale il Comune di Cremona ha aderito per migliorare le politiche di gestione del personale orientate al benessere dei propri dipendenti e delle loro famiglie. Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi al Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro – piazza del Comune n. 8 – tel. 0372407271”.

© Riproduzione riservata
Commenti