Ultim'ora
Commenta

Patteggia cinque mesi
e torna libero il trans
arrestato per resistenza

Il Tribunale

Ha patteggiato cinque mesi ed è tornato libero grazie alla sospensione della pena il trans brasiliano di 29 anni arrestato l’altra notte per aver dato violentemente in escandescenze davanti alla polizia. Il 29enne ha affrontato nella giornata di giovedì la direttissima in tribunale, nel corso della quale ha raggiunto il patteggiamento davanti al giudice Pio Massa. La notte tra martedì e mercoledì era stato tratto in arresto per resistenza, minacce e violenza a pubblico ufficiale. Nel processo, l’imputato era difeso dall’avvocato Marco Bencivenga  (vedi link in basso).

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti